COSA VEDERE A RODI: ANTHONY QUINN BAY

Tutti parlano della baia di Anthony Quinn a Rodi.

Questa piccola baia, che sarebbe un angolo di paradiso se non fosse presa d’assalto dai turisti, deve il suo nome proprio al famoso attore Hollywoodiano che, innamorato di questo posto, l’acquistò negli anni 60 per poi renderlo ai greci negli anni 90 che ne mantennero il suo nome.

Questa caletta è una piccola meraviglia naturale, un’insenatura di sabbia con il mare cristallino ideale per fare snorkeling.

Non si può lasciare l’isola senza vederla, anche se la grande quantità di turisti che quotidianamente visita questa baia ne rovina la sua bellezza naturale. Il luogo infatti è talmente preso d’assalto che bisogna chiamare il giorno prima per prenotare un lettino. Se si arriva in tarda mattinata, la baia è talmente affollata da non trovare posto nemmeno sugli scogli.

Vale una visita, soprattutto la mattina presto, così da evitare la grande affluenza di persone. Non nego però che questi posti proprio non fanno per noi… Siamo rimasti giusto il tempo di un tuffo in acqua per fare snorkeling (attenzione ai ricci!!) e per un maxi caffè shakerato al sole.

N.B. Questa baia è bellissima, ma merita una visita solo di mattina!

Pagina FacebookProfilo twitterProfilo InstagramCanale Youtube

Whext Travel Blog

Born Local, Live Global

Per info e collaborazioni:

info@whext-travelblog.com

I NOSTRI VIAGGI