KOH SAMUI, TRE GIORNI DI RELAX

Gli ultimi giorni in Thailandia sono dedicati al relax totale.

Nessuna sveglia. Nessuna gita lontana programmata.

Ci godiamo il mare, la piscina e le grandi colazioni del bellissimo Kirikayan (spesso in offerta su Booking qui). E soprattutto, ci dedichiamo ai massaggi davanti alla spiaggia con Oyl e Kun, le due ragazze massaggiatrici del nostro hotel.

Visitiamo il villaggio di pescatori di Bophut a nord di Koh Samui, una delle mete meno conosciute dell’isola.

Da Chaweng ci vogliono meno di 20 minuti di scooter ed è situato tra le due spiagge di Maenam e Big Buddha. Bophut è un caratteristico villaggio sul mare pieno di negozietti di artigianato locale e di edifici che richiamano l’architettura cinese.

La spiaggia è delimitata dalle palme e in alcuni tratti è quasi deserta a causa della basse concentrazione di turisti in questa parte dell’isola. Il posto ideale dove trascorrere una giornata all’insegna del rilassamento.

Al bar Kamasutra inoltre, è possibile rilassarsi in mezzo a cuscini colorati bevendo degli ottimi succhi freschi a base di mango.

Le nostre serate a Koh Samui sono scandite dalle passeggiate in centro a Chaweng.

Abbiamo individuato fin dal primo giorno il posto preferito in cui mangiare: il mercato! Nella piazza principale infatti, per tutto il mese di agosto, viene allestito un vero e proprio mercato del cibo. Bancarelle che offrono pesce e carne fresche da scegliere e farsi cucinare sul momento.

Bancarelle di dolci, di frutta e di frullati.

E la più famosa di tutte: quella del gelato che qui ha una lavorazione del tutto originale.

Si scelgono gli ingredienti (tutti i tipi di frutta fresca e secca, cioccolato e guarnizioni) e il gelato viene preparato in modo istantaneo su una lastra ghiacciata. Una volta pronto, viene raccolto a rotolini e messo nella coppetta. 

È chiamato infatti thai rolled ice cream!

L’ ultima giornata di mare trascorre con un velo di malinconia sullo sfondo tra passeggiate, bagni e merende in piscina.

La Thailandia ci ha accolto con i suoi sorrisi e i suoi paesaggi mozzafiato.

Con il caldo atroce e con una della cucine più buone del mondo. Con le sue rovine millenarie e i paradisi tropicali. Con il caos di Bangkok e la tranquillità della giungla. Con i suoi grattacieli e le sue palafitte.

Questa vacanza tra Bangkok e Koh Samui è stata una vacanza perfetta fatta di escursioni e di relax tra metropoli e isole.

Cara Thailandia, a presto!

KOH SAMUI – GALLERIA FOTOGRAFICA

Pagina FacebookProfilo twitterProfilo InstagramCanale Youtube

Whext Travel Blog

Born Local, Live Global

Per info e collaborazioni:

info@whext-travelblog.com

I NOSTRI VIAGGI